Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Ticket, esenzioni, autocertificazione e pagamenti

Documenti per il rilascio/rinnovo attestati di esenzione


Le indicazioni seguenti valgono per chi deve ottenere il rilascio o il rinnovo dell'attestato.

Minori di 65 anni e minori di 6 anni. Le persone che hanno una età inferiore a 65 anni ed una esenzione E03 o E04 e i minori di anni 6 con attestato d’esenzione codice E01. L’attestato in possesso dei cittadini ha validità fino alla scadenza riportata sullo stesso.

Disoccupati. Le persone titolari di esenzione E02, in possesso dei requisiti previsti. L’attestato in possesso dei cittadini ha validità fino alla scadenza riportata sullo stesso.

Anche coloro che devono rinnovare l’esenzione per disoccupazione, cassa integrazione e mobilità (codici E90-E91-E92) possono rivolgersi agli sportelli dedicati al rinnovo degli attestati.

Per informazioni: contattare l'URP allo 0574 805052 (da lunedì a venerdì ore 8.00-18.00)

Per se stessi

Sono necessari:
- documento d'identità;
- tessera sanitaria.

Per coniuge o per familiare in linea diretta o collaterale fino al terzo grado (per esempio nipote per i nonni, oppure per lo zio o la zia)

Non è necessaria la delega, ma devono essere esibiti:
- tessera sanitaria e documento di identità del soggetto per il quale si rilascia l'attestato;
- documento di identità e tessera sanitaria dell'incaricato del ritiro.

Delega a soggetto terzo

Il delegato deve presentarsi con:
- documento di identità in originale e tessera sanitaria (anche in fotocopia) del soggetto per il quale si rilascia l'attestato;
- documento di identità e tessera sanitaria  dell'incaricato del ritiro e delega scritta.
Qualora si renda necessaria l'autocertificazione del reddito, il soggetto delegato, ai fini del rilascio dell'attestato, dovrà ritirare e consegnare lo stampato (predisposto dagli sportelli dedicati al rilascio/rinnovo degli attestati) con la firma del diretto interessato.

I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 05.01.2018