Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Ticket, esenzioni, autocertificazione e pagamenti

Richiedere esenzione dal ticket sanitario per patologia


 Vedi anche...


Che cos'è

Breve descrizione

I cittadini con patologie croniche ed invalidanti, possono richiedere l’attestato d’esenzione per patologia.
Con questo attestato, ricevono gratuitamente le prestazioni sanitarie relative al monitoraggio della patologia e alle relative complicanze.

Le prestazioni eseguite per l'accertamento della patologia sono soggette al pagamento del ticket.
L'attestato d'esenzione per patologia, può avere una data di scadenza, in questo caso, prima di tale data, occorre recarsi dal medico di famiglia per avere le informazioni utili.

Requisiti

A chi è rivolto

L'attestato di esenzione per patologia e invalidità, è rivolto ai cittadini residenti o domiciliati a Prato; iscritti al Servizio Sanitario Nazionale (SSN), ai quali è stata diagnosticata una patologia cronica e invalidante in base al (Decreto Ministero della Sanità 329/1999).
Per i cittadini che hanno domicilio sanitario nel territorio, dovranno sempre preventivamente registrare il proprio attestato di esenzione  per patologia o invalidità presso la propria Azienda Sanitaria di residenza e successivamente nell'Azienda Sanitaria di domicilio.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Cittadino in possesso dell'attestato con codice d’esenzione:

Il cittadino che ha già l’attestato con il codice d’esenzione, rilasciato da una struttura sanitaria pubblica, privata oppure da uno specialista, deve recarsi presso gli uffici amministrativi delle Sedi Distrettuali, per registrare l'attestato d’esenzione per patologia.

Cittadino con documentazione sanitaria ma non in possesso dell'attestato con  codice d’esenzione:
Il cittadino che ha la documentazione sanitaria e deve richiedere l'attestato con il codice d’esenzione per patologia, deve recarsi dal medico di comunità della Sede Distrettuale, su appuntamento.
Il medico, valuta la documentazione sanitaria e rilascia l'attestato con il codice di esenzione per patologia.
Si ricorda che per quanto riguarda l'esenzione per invalidità civile si ottiene solo dopo il riconoscimento di invalidirà  da parte della Commissione Invalidi Civili.

Orari dei medici presso le sedi distrettuali

Sede distrettuale Prato sud via Roma,427 Prato
Il rilascio dell'attestato per esenzione da patologia da parte del medico viene effettuato martedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.
Giorni ed orari per prenotazione appuntamento per rilascio attestato di esenzione per patologia: lunedì ore 8.00-15.30; da martedì a venerdì ore 8.00-12.30 (presentandosi di persona al front office o telefonando allo 0574 805823).

Sede distrettuale Prato nord via Giubilei, 16/18 Prato
Giorni ed orari per prenotazione appuntamento per rilascio attestato di esenzione per patologia: da lunedì a venerdì 8.30-12.30 (presentandosi di persona al front office o telefonando allo 0574 807627).
Il rilascio dell'attestato per esenzione da patologia da parte del medico viene effettuato il giovedì dalle ore 8.00 alle 10.00.

Documenti da presentare

Documentazione che occorre al Cittadino già in possesso dell'attestato con codice d’esenzione:

Documentazione che occorre al Cittadino non in possesso dell'attestato con il codice d’esenzione:


Documentazione clinica che occorre al medico della Sede Distrettuale per la valutazione:

Costi e modalità di pagamento

L'attestato con il codice d’esenzione per patologia, viene rilasciato gratuitamente.

Tempi e iter della pratica

L’attestato d’esenzione viene rilasciato:

Subito dopo la valutazione del medico della Sede Distrettuale nel caso di cittadino residente a Prato.

Nel caso di cittadini domiciliati nel territorio pratese, occorre  la previa registrazione presso la propria  Azienda di residenza.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi in caso di rilascio e/o smarrimento:
L’attestato d’esenzione, per il cittadino che ha già il certificato con il codice d’esenzione, viene rilasciato, anche in caso di smarrimento, presso gli sportelli amministrativi delle sedi distrettuali  

I cittadini che non hanno già il certificato con il codice di esenzione devono portare la documentazione sanitaria prima al medico delle sedi distrettuali, dopo la valutazione verrà rilasciato l'attestato di esenzione da patologia.

I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 05.12.2018