Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Ticket, esenzioni, autocertificazione e pagamenti

Esenzione per invalidità


 Vedi anche...


Che cos'è

Breve descrizione

I cittadini che presentano invalidità sono esenti dal pagamento del ticket e ricevono gratuitamente le prestazioni specialistiche ambulatoriali previste dal nomenclatore regionale, secondo quanto previsto dalla tabella allegata alla Delibera GRT 493/2004.

Requisiti

A chi è rivolto

L' esenzione del ticket per invalidità può essere richiesto da:
- invalidi di guerra;
- invalidi del lavoro;
- invalidi di servizio;
- invalidi civili;
- invalidi civili minori di 18 anni con indennità di frequenza;
- soggetti infortunati sul lavoro in concomitanza al periodo di infortunio, per le prestazioni correlate all' infortunio stesso;
- soggetti privi della vista con residuo visivo non maggiore di 1/10 in entrambi gli occhi;
- soggetti sordomuti.

Come si ottiene

Documenti da presentare

Attestazione di invalidità rilasciato dalle commissioni delle Aziende usl e certificazione dell' Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni (INAIL).

A chi rivolgersi

Per informazioni rivolgersi all'ufficio relazioni con il pubblico.

Note

Segnalazioni e precisazioni

- i cittadini invalidi di lavoro con riduzione della capacità lavorativa < 2/3 - dal 1% al 66% e i soggetti infortunati sul lavoro, in concomitanza al periodo di infortunio, ricevono gratuitamente soltanto le prestazioni specialistiche ambulatoriali correlate con la loro patologia;
- i cittadini con riduzione della capacità lavorativa >2/3- dal 67% al 99% hanno diritto all'esenzione per invalidtà civile.
- i cittadini con invalidità al 100% con o senza  indennità di accompagnamento hanno diritto all'esenzione per invalidità civile.

Come richiedere l'esenzione: informazioni a cura della Regione Toscana

Informazioni per agevolazioni cittadini con invalidità


I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 05.01.2018