Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Pronto soccorso

Funzione di triage


La procedura di triage ha lo scopo di definire le modalità di accoglienza, approccio e valutazione delle persone che arrivano al pronto soccorso
per garantire l'omogeneità delle azioni assistenziali.
I principali obiettivi del triage sono:
- rapida valutazione del bisogno di tutte le persone che si presentano al pronto soccorso;
- individuazione delle priorità assistenziali in base allo stato di salute del paziente;
- riduzione dei tempi di attesa per i pazienti in condizioni critiche o potenzialmente tali;
- riduzione del rischio di peggioramento dello stato clinico attraverso un'assistenza rapida e una sorveglianza appropriata;
- riduzione dell'ansia e il miglioramento della soddisfazione dei pazienti e delle famiglie con informazioni comprensibili e pertinenti;
- individualizzazione e umanizzazione dell'assistenza;
- percezione della presa in carico del cittadino utente.

La procedura viene applicata dal personale infermieristico dedicato all'accoglienza ed al Triage nel DEA (Dipartimento Emergenza e Accettazione), nei confronti degli utenti ed i loro familiari, utilizzando due postazioni diverse, il triage esterno ed il triage interno.

Triage:
Il termine "triage" deriva dal verbo francese trier che significa "scegliere, selezionare, mettere in fila". Esso caratterizza il metodo attraverso il quale si effettua la scelta e l'assegnazione di priorità assistenziali a coloro che si trovano in un'area critica, sia essa intesa come zona in cui si è verificato un disastro o una calamità, sia come area di accoglienza di un pronto soccorso. In ambito sanitario, specificamente ospedaliero, si intende un processo mediante il quale l'ordine di accesso dei pazienti alle sale visita viene regolato in base alla priorità assegnata attraverso determinati criteri di valutazione e non in base all’ordine di arrivo in pronto soccorso.

Uno dei criteri di valutazione è l'assegnazione del codice di priorità utilizzando anche l'algoritmo della procedura informatica di First Aid ©:

I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 14.12.2017