Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
La gravidanza

Interruzione volontaria della gravidanza


 Vedi anche...


L'interruzione volontaria di gravidanza (IVG) può essere eseguita fino alla 12.a settimana + 6 giorni di gravidanza, in applicazione della legge 194/1978.
La richiesta di interruzione deve essere fatta personalmente dalla donna.
Il consultorio offre informazioni, colloqui, consulenza in caso di gravidanze indesiderate, anche per rimuovere le eventuali cause che porterebbero ad interrompere la gravidanza.
Il servizio non prevede il pagamento di nessun ticket.

Cosa fare per il certificato

Il certificato può essere rilasciato dal consultorio.
Contattare lo 0574 807707 (da lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 17.00) per fissare un appuntamento. Presentarsi all'appuntamento con documento d'identità e test di gravidanza di laboratorio e tessera sanitaria.

Il certificato può essere inoltre rilasciato da:
- medico di famiglia;
- ginecologo di fiducia;
- o altro specialista.

Come prenotare l'intervento

Con la certificazione ottenuta, la donna può rivolgersi presso tutti gli ospedali convenzionati o autorizzati dal Servizio Sanitario Nazionale.
A Prato, ci si può rivolgere presso la Casa di cura Villa Fiorita, telefonando allo 0574 4891334 il martedì dalle ore 8.00 alle 11.00.

Modalità di intervento

Presso la Casa di cura di Villa Fiorita viene fatta:
- visita di accettazione con valutazione ecografica dell'epoca gestazionale;
- compilata la cartella per il ricovero;
- eseguiti gli esami ematici.

In questa occasione, viene fissata la data dell'intervento.
Il giorno del ricovero (il mercoledì), la paziente si presenta digiuna.
L'intervento viene eseguito in regime di day hospital.


I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 07.01.2019