Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Attività nel Presidio " Misericordia e dolce" via Cavour 87 e nel Presidio via Dolce de' Mazzamuti 7

Presidio di Cure Intermedie


Ruolo della struttura

Il servizio di Cure intermedie nasce nel quadro di una riorganizzazione della rete ospedaliera e territoriale con una funzione di supporto alla dimissione precoce e sicura degli anziani ricoverati nelle unità di degenza medica.

A chi è rivolto

E' un servizio indirizzato in particolare a pazienti anziani che hanno superato la fase acuta della malattia e sono quindi "stabilizzati clinicamente", ma non sono ancora in una condizione da poter essere assistiti al proprio domicilio.
Alle cure intermedie accedono i pazienti dimessi dall'ospedale, dopo un'accurata valutazione multidisciplinare che coinvolge medici geriatri e fisiatri in collaborazione con il servizio di continuità assistenziale ospedale-territorio.

Obiettivo del servizio

Le cure intermedie prevedono:
- la stabilizzazione della terapia;
- la riattivazione delle funzioni con interventi di fisioterapia;
- informazione/formazione alla persona e ai familiari per gestire in modo autonomo il proprio stato di salute (autocura).

Il piano di assistenza è condivisio con il medico di medicina generale del paziente.

Organizzazione

Questo tipo di assistenza è organizzata all'interno del Presidio di Cure Intermedie, che dispone di 24 posti letto in camere doppi e singole. La struttura si trova al primo piano del Presidio "Misericordia e Dolce", in via Cavour 87/89.

Il servizio garantisce:
- assistenza infermieristica 24 ore su 24;
- attività alberghiera;
- programmi di fisioterapia e riabilitazione personalizzati;
- consulenza specialistica;
- fornitura di farmaci, presidi sanitari ed ortopedici.

Il periodo di ricovero all'interno del presidio ha una durata non superiore ai 15 giorni.

I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 02.01.2019