Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Ufficio relazioni con il pubblico (URP)

Reclami, segnalazioni e ringraziamenti


Reclamo, segnalazione e ringraziamento

Il reclamo è la comunicazione formale di un disservizio, sottoscritta e indicante i dati della persona che sporge il reclamo e che implica una risposta da parte dell’azienda.

La segnalazione è un'osservazione, un rilievo che non implica necessariamente una risposta formale all'interessato da parte dell'azienda sanitaria, è comunque utilizzata dall'azienda per migliorare i servizi.

La presa in carico è la segnalazione di un disservizio che consente una rapida soluzione.

Modalità di presentazione del reclamo, segnalazione e ringraziamento

I cittadini possono sporgere reclamo, fare una segnalazione per qualsiasi disservizio attraverso le seguenti modalità:
- scrivendo al Direttore Generale dell'Azienda USL Toscana Centro - Piazza Santa Maria Nuova , 1 - 50100 Firenze;
- compilando il modulo di segnalazione di un disservizio (scaricabile) o disponibile presso il nostro ufficio;
- tramite un colloquio diretto con il personale dell'ufficio relazioni con il pubblico (reclamo o segnalazione verbale);
- inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: tutela@usl4.toscana.it;
- mediante organismi di tutela e volontariato che rappresentano il cittadino, con le modalità di cui sopra.

Nel caso in cui il cittadino desideri fare un ringraziamento può utilizzare le seguenti modalità:
- scrivendo al Direttore Generale dell'Azienda USL Toscana Centro - Piazza Santa Maria Nuova , 1 - 50100 Firenze;
- tramite un colloquio diretto con il personale dell'ufficio relazioni con il pubblico;
- inviando una e-mail ai seguenti indirizzi di posta elettronica: tutela@usl4.toscana.it oppure urp@usl4.toscana.it

Note per la compilazione del modulo di segnalazione di un disservizio

Il modulo:
- deve essere compilato in ogni sua parte;
- se il reclamo o segnalazione riguarda dati sensibili deve essere compilata sempre la pagina del consenso al trattamento dei dati personali e firmata dal soggetto interessato.

Modalità e tempi di risposta in caso di reclamo

L'ufficio, valutato il reclamo, darà l'avvio ad una indagine interna e fornirà una risposta formale conclusiva all'utente di norma entro 30-60 giorni.
Se il cittadino non è soddisfatto della risposta potrà:
- richiedere il ricorso alla commissione mista conciliativa (CMC), per i soli aspetti organizzativi e/o relazionali;
- richiedere il ricorso all'ufficio del Difensore Civico della Toscana per aspetti anche tecnico professionali.

Allegati e documenti


I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 04.01.2017