Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
Curare le dipendenze (droga, alcol, gioco d'azzardo)

Come riprendere la patente sospesa per guida in stato di ubriachezza


 Vedi anche...


Che cos'è

Breve descrizione

La guida in stato di ebbrezza è sanzionata dall' art. 186 del codice della strada. E' un reato di competenza del Tribunale.
Con il nuovo decreto-legge del 23 maggio 2008, n.92,convertito in Legge nr. 125 del 24 Luglio 2008 le sanzioni sono ancora più severe:
- tasso alcolemico tra 0,5 g/l a 0,8 g/l: ammenda da 500 a 2.000 euro. Sospensione della patente da 3 a 6 mesi.
- tasso alcolemico tra 0,8 e 1,5g/l: ammenda da 800 a 3.200 euro e arresto fino a 6 mesi. Sospensione della patente per un periodo di tempo compreso tra 6 mesi e 1 anno.
- tasso alcolemico oltre 1,5 g/l: ammenda tra 1.500 e 6.000 euro e arresto da 6 mesi ad 1 anno, con un minimo di 6 mesi. Sospensione della patente da 1 a 2 anni. Confisca del veicolo con la sentenza di condanna.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda


La patente sospesa per guida in stato di ebbrezza può essere riottenuta attraverso uno specifico percorso.
E'necessario presentarsi per un colloquio presso la sede del Dipartimento della prevenzione - medicina legale (commissione patenti).
La commissione invia al servizio alcologico la persona soggetta a sanzione per lo svolgimento di un programma terapeutico.
Il programma prevede un colloquio di accoglienza, una visita medica, esami clinici e quattro sedute di counseling.
La patente viene restituita in caso di esito positivo del percorso.




Costi e modalità di pagamento

E' previsto il pagamento di un ticket di € 70,00

CAR Alcoltest: Il livello di alcol nel sangue sul tuo cellulare. (link esterno alla rete civica)


I contenuti di questa pagina ti sono stati utili?

Leggi l'informativa sulla privacy (ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003)


Ultimo aggiornamento: 07.07.2014