Azienda USL 4 di Prato Logo della Regione Toscana


Azienda USL 4 di Prato

News

6 luglio La fondazione AMI Prato promuove uno spettacolo di beneficenza il 14 luglio alle 21,30 nell'Anfiteatro L.Pecci. All'opera Artemente, gruppo pop/rock fondato nel 2002 e formato in massima parte da medici e operatori sanitari di Prato. Il gruppo ha al suo attivo oltre 100 concerti..

2 luglio Dal 1 luglio 2015 nominati i tre Commissari che gestiranno il passagio delle attuali 12 aziende sanitarie alle nuove tre aziende (una per ogni area vasta) previste dalla legge di riforma della sanità approvata dalla Regione Toscana nel marzo 2015. Il Presidente della Giunta Regionale Enrico Rossi ha nominato: Paolo Morello Marchese, commissario AUSL Toscana Centro ( Asl 3 Pistoia, Asl 4 Prato, Asl 10 Firenze e Asl 11 Empoli). Il Vicecommissario della Asl 4 Prato è Simona Carli. Dal 1 maggio 2015 sono stati nominati i tre Commissari delle tre nuove Aree Vaste: Rocco Donato Damone (Area vasta centro), Edoardo Michele Majno (Area Vasta Nord Ovest), Monica Piovi (Area Vasta Sud Est). i tre Commissari, , i 12 Vicecommissari e i tre Commissari per la programmazione di Area Vasta decadranno il 31 dicembre 2015. Dal 1 gennaio 2016 saranno costituite le 3 nuove Asl, una per ciascuna Area Vasta..

In primo piano

 Incontro accreditamento Dipartimento chirurgico

Ottimo giudizio espresso dal Gruppo Regionale Valutazione Qualità e Sicurezza


“Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti – commenta il dottor Marco Scatizzi – direttore del Dipartimento tecnico chirurgico – abbiamo chiuso i lavori con una giornata d’anticipo grazie al clima collaborativo instauratosi fra Commissione e Professionisti medici ed infermieri del S.Stefano". Il Dipartimento Chirurgico pratese sarà considerato come riferimento a livello regionale. Punto di forza il trattammento chirurgico tempestivo nelle 48 ore del collo-femore


Salute e medicina di genere


Costituito il Centro di coordinamento aziendale per la salute e la medicina di genere. Il Centro si ispira ai principi di equità, personalizzazione e appropriatezza per garantire nelle strutture sanitarie pubbliche la presa in carico della persona, tenendo conto della differenza di genere e per ottenere non solo la parità di accesso alle cure di donne e uomini, ma anche una sempre maggiore adeguatezza e appropriatezza secondo il "genere".


Autocertificazione fascia di reddito


Sono prorogati fino al 31 marzo 2016 gli attestati di fascia di reddito (ERA,ERB,ERC) emessi a seguito di autocertificazione nel corso del 2014 e con scadenza al 31 marzo 2015. Entro questa data il Sistema regionale riceve i dati sulla base delle ultime informazioni disponibili all'Agenzia delle Entrate. Nel caso in cui la fascia di reddito autocertificata nel 2014 differisca da quella fornita dall'Agenzia delle Entrate, il Sistema regionale assegna automaticamente questa ultima fascia. E' comunque possibile modificare tale dato con una nuova autocertificazione. Info  Tel. 0574 - 805052 - URP - da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00


 Nicola Malinconico "Il Buon Samaritano"

"Il corpo e l'anima": la storia di sette ospedali in mostra a Palazzo Pretorio dal 29 maggio 2015


Opere d'arte, antichi oggetti e strumenti di utilizzo in ambito sanitario, preziosi documenti d’archivio, perfino la ricostruzione della spezieria antica dell'ospedale, anzi dello “Spedale” come veniva detto anticamente , Misericordia e Dolce di Prato. Tutto questo nella mostra “Il corpo e l’anima. I luoghi e le opere della cura ospedaliera in Toscana dal XIV al XIX secolo”, al Museo del Palazzo Pretorio dal 29 maggio al 14 settembre.
Si può visitare tutti i giorni, escluso i martedì non festivi, dalle 10.30 alle 18.30.


Corso per operatore socio sanitario anno formativo 2014/2015


L'Azienda comunica i risultati dei test del corso per Operatore Socio Sanitario 1000 e 450 ore a.f. 2014/2015.


Partito il Piano straordinario per i controlli alle aziende


E' partito il piano straordinario voluto dalla Regione Toscana.
A fianco dei controlli, la regione incoraggia le aziende cinesi che vogliono emergere, attraverso l'adesione al "Patto per il Lavoro Sicuro".
Per saperne di più, si può chiamare il numero verde 800554952.
Si ricorda che presso il Dipartimento di Prevenzione lo sportello del Punto di ascolto su salute e sicurezza (Pass) offre assistenza alle microimprese e indicazioni bilingue su confezioni e pronto moda.
Per la sicurezza antincendio sono a disposizione le linee guida dei Vigili del Fuoco.

Parte Cup web: il servizio on line di prenotazione visite ed esami


Il nuovo sistema permette ai cittadini la prenotazione on line di alcune prestazioni specialistiche, come rx ed ecografie, e la disdetta di tutte quelle prenotate al CUP.
Per poter accedere a questo servizio è indispensabile disporre del lettore di smart card installato e funzionante sul pc, la carta sanitaria elettronica (già attivata e con codice PIN) da inserire nel lettore e la richiesta regionale (ricetta rossa).
Oltre al tipo di prenotazione, il servizio permette anche di scegliere il giorno, la data, l'orario e la sede dove poter eseguire la visita.