Azienda USL 4 di Prato Logo della Regione Toscana


Azienda USL 4 di Prato

News

23 febbraio Screening antitubercolare per i bambini della Buricchi di Carmignano. Nessun allarme, il caso della bambina non desta preoccupazioni di contagio.

17 febbraio Prenotazioni vaccino meningococco C, all'AUSL Toscana centro i telefoni non squillano. Tempo di attesa per l'appuntamento: massimo fra due giorni.

17 febbraio Servizio Civile: pubblicazione delle graduatorie dei tre progetti dell'Azienda Usl Toscana Centro area pratese.

17 febbraio Avviso per concessione di contributi economici per persone con disabilità gravissima per progetti finalizzati alla permanenza a domicilio. Scadenza: 30 giugno 2017.

In primo piano

Nel 2016 nati 9.010 bambini nei sette punti nascita dell'Ausl Toscana Centro. Il primato a Prato


Nel 2016 sono stati 4.543 i fiocchi azzurri e 4.467 quelli rosa.
L’Ostetricia dell’Ospedale di Prato si conferma il primo punto nascita, dove sono nati 2.502 bambini, con un lieve aumento rispetto al 2015 (2.444).
Nel computo totale dei neonati i maschi sono stati 1.268 e le femmine 1.234.


Per le donne dell' AUSL Toscana Centro una nuova metodica individua piccole lesioni al seno. Innovazioni per la prevenzione del tumore


Prevenire è fondamentale perché individuare un tumore molto piccolo aumenta notevolmente la possibilità di curarlo. All’Ospedale San Giuseppe di Empoli è disponibile una metodica innovativa che permette di intercettare lesioni tumorali molto piccole  al seno per le donne dell’Azienda USL Toscana Centro.
 


La bioinformatica in Oncologia: nuova frontiera della ricerca al servizio del paziente


Nell’Oncologia del Santo Stefano di Prato, nasce il team di ricerca di Bioinformatica, che apre nuove frontiere nella cura dei tumori.
Si aggiunge alle attività di Ricerca Clinica e di Ricerca Traslazionale dell’Oncologia pratese diretta dal dottor Angelo di Leo, con una equipe di medici e ricercatori, molti dei quali provenienti da centri universitari e da paesi esteri.
 


Corsi di formazione per Operatore Socio Sanitario


Si informa che la prova di ammissione per la selezione al corso OSS 1000 ore del 21 febbraio 2017 e la prova di ammissione per la selezione al corso OSS 400 ore del 28 febbraio 2017 si svolgeranno alle ore 10.00 presso: Sala del Pellegrinaio Novo - Piazza Ospedale, 5, a Prato.
Presentarsi con un documento di riconoscimento in corso di validità.


Nasce la "Bottega della Salute"


Ha sede nei locali della Pubblica Assistenza "l'Avvenire" in via San Lorenzo, 14 a Usella, frazione di Cantagallo.
Il progetto, che avrà inizio entro la prima metà del febbraio 2017, ha l'obiettivo di promuovere la rete dei servizi di “prossimità” (come stampa referti e attestazioni ISEE, infermiere a domicilio), a supporto delle popolazioni più esposte, in termini di fragilità e di vulnerabilità, con difficoltà di accesso ai servizi territoriali dovute a particolari condizioni sociali ed ambientali.
Si rivolge alla fascia di popolazione più anziana ma anche ad adulti e bambini con patologie che richiedono un’assistenza sanitaria e sociale in un’ottica di equipe integrata.
 


Numero antiviolenza e stalking 1522


Il numero è attivo 24 ore su 24 per tutti i giorni dell'anno ed è accessibile dall'intero territorio nazionale gratuitamente, sia da rete fissa che mobile, con un'accoglienza disponibile nelle lingue italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo.
La campagna di comunicazione è promossa dalla Regione Toscana.


All'Ospedale di Prato una nuova metodica per la diagnosi della malattia di Alzheimer


Nuove tecniche e ricerche nello studio dell'Alzheimer: un radiofarmaco e una nuova metodica è impiegata al Santo Stefano per permettere di valutare una diagnosi precoce della malattia.
La Medicina Nucleare, attraverso la metodica dell’ imaging bio-molecolare, verifica l’assenza di accumuli della proteina patogena della beta-amiloide nell’encefalo.


"Nasce una vita"


E si illumina il chiesino dell'oratorio cittadino di Sant'Anna nel centro storico di Prato. Presentato il progetto promosso da Diocesi, Comune di Prato e AUSL Toscana Centro. L'ideatore Corrado Caiano: "E' un segno di speranza condividere la gioia di una nascita con tutta la città".

La TeleMedicina arriva al cuore dei bambini


Si chiama “Tele-ecocardiografia on-line”, un sistema di teleconsulto in ambito pediatrico che permette l’invio e la visualizzazione di immagini ecocardiografiche in diretta dall’Ospedale Santo Stefano alla Fondazione Toscana Gabriele Monasterio. E’ possibile una diagnosi in urgenza nel caso di specifiche patologie di malformazioni cardiache da accertare in fase pediatrica/neonatale o prenatale, attraverso un collegamento a banda larga, sicuro e protetto, tra i clinici dell’ospedale del “Cuore” di Massa (OPA) e quelli dell’ospedale pratese.

Campagna vaccinazione contro il meningococco C


Per prenotare un appuntamento, si può contattare il call center Cup Telefonico al numero 0574 – 805050 da lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 19.30.
Sono attivi anche i numeri telefonici dedicati alla campagna vaccinazione, presso il Dipartimento della Prevenzione